lunedì 20 novembre 2017

Assalto dei Cobra ai coloniali

Finalmente sono riuscito a provare la seconda edizione di Bolt Action grazie ad Angelo!
Abbiamo provato una partita a 500 punti per essere sicuri di finirla con la giusta calma date le molte piccole modifiche del regolamento, tutte molto interessanti a mio parere.


Io ho schierato le forze Cobra nel continuo tentativo di portare alla ragione le colonie recalcitranti:
  • Tenente in 2° regolare
  • Foo fighter regolare (gratuito)
  • 5 Ghurkhas
  • 5 Commando con una LMG
  • Cecchino regolare
  • MMG regolare
  • Artiglieria leggera con spotter regolare
  • Crusander MK II regolare
Come regola regionale ho scelto quella che ti permette di passare in automatico i test ordine quando dichiari una carica.
Angelo, guidando le forze coloniali, ha schierato (tutti regolari):
  • Tenente in 2° con due accompagnatori
  • Foo fighter (gratuito)
  • 10 fanti con una LMG
  • 10 fanti con una LMG
  • Cecchino
  • MMG
  • Lanciafiamme
  • Mortaio leggero
Come regola regionale ha scelto la sua preferita, ogni tre fucili un colpo omaggio.
Il campo è uno spiazzo tra colline, boschi e due piccoli stagni, la missione è il classico tritacarne con punti attrito! 


Io lascio in riserva le mie forze speciali (Commandos entreranno da destra mentre i Gurkhas da sinistra) mentre Angelo schiera tutto e quindi in basso le mie forze ho schierato (da sinistra a destra): sul colle l’artiglieria leggera, il tenente, l’MMG ed il Foo Fighter; il Crusander tra il colle ed il bosco e nel bosco a destra ci sono il cecchino e lo spotter dell’artiglieria.
Sempre da sinistra a destra le forze di Angelo sono: squadra di fanteria con dietro il tenente ed il mortaio leggero; sul colle cecchino, lanciafiamme e MMG mentre a destra l’ultima squadra di fanteria.


Primo turno: le forze Cobra non iniziano al meglio lo scontro, con il Crusander che si sposta per meglio colpire la fanteria a destra ma oltre a questo movimento nessuno colpisce un coloniale ma neanche a pagare… In compenso la MMG nemica falcia il mio cecchino… Chi ben comincia… Meno male che almeno il mortaio sbaglia a lanciare il fumo ed invece che coprire l’avanzata dei fanti copre la linea di vista del suo colle.


Secondo turno: arriva il bombardamento delle mie artiglierie arretrate sul colle nemico ma a parte una pioggia di pin non miete nessuna vittima. Il resto del turno è una copia del turno precedente con le forze nemiche che avanzano anche se in questo turno qualche morto lo faccio anch’io mentre i fanti a destra uccidono lo spotter dell'artiglieria!


Terzo turno: con i Commandos che non vogliono entrare, il resto del turno è uno generale stallo con l’unica eccezione dell’MMG nemica che con un bel 12 sul morale invece di spararmi fugge in preda al panico!


Quarto turno: e qui le forze speciali si fanno finalmente sentire! I Gurkhas caricano e cancellano dal campo il tenente nemico mentre i Commandos arrivo e aprono il fuoco sulla MMG lasciando un unico sopravvissuto al quale cedono completamente i nervi e fugge dal campo. Purtroppo i Commandos soffrono le fucilate di ritorno dei fanti ma l’LMG con il suo servente sopravvivono, non così il mio Foo Fighter che viene ucciso dal cecchino nemico.


Quinto turno: i miei Gurkhas provano il colpaccio contro i fanti sulla sinistra ma vengono uccisi, dopo aver lasciato a terra altrettanti nemici.


Ultimo turno: i Commandos riescono a far fuggire gli ultimi due fanti sopravvissuti alla loro raffica a destra mente il mio tenente si sacrifica lanciandosi contro il lanciafiamme, il superstite si da alla fuga! Ultimo molto il Foo Fighter nemico, che dopo aver pinnato il mio Crusander, questo si gira e si vendica sul poveretto mitragliandolo a morte.


Vinco 6 punti a 4.
Devo dire che tutte le modifiche del regolamento che siamo riusciti a provare rendono parecchio anche se questa partita è stata caratterizzata da artiglierie che sbagliavano tutti i colpi… ma proprio tutti! Tra il carro e la mia artiglieria leggera ho tirato solo “1” ed un unico “3”, quindi col carro sono passato ad usare la MMG coassiale. Angelo non è andato meglio col suo mortaio leggero che ha sbagliato tutti i lanci, anche l’ultimo al 4+.