domenica 19 giugno 2016

Scontro tra non morti

Terza giornata della campagna di Kings of War, 1500 punti con oggetti magici ma ancora senza alleati.
Io ho schierato:
  • 2 orde di revenant con ratti non morti (210 Pt x 2)
  • 1 legione di zombi con ratti non morti e Kevinar's Flying Hammer (205 Pt)
  • 2 reggimenti di licantropi (160 Pt x 2)
  • 1 truppa di mummie (120 Pt)
  • Faraone volante, ovvero con l'artefatto per volare (185 Pt)
  • 2 necromanti con Bane-chant (100 Pt x 2)
  • 1 porta-stendardo (50 Pt)
Contro mi sono ritrovato i non-morti di Mario, la Regina Lich non è contenta dei miei successi?
  • 1 orda di revenant con ratti non morti (210 Pt)
  • 2 reggimenti di cavalleria revenant (170 Pt x 2)
  • 1 truppa di wraith con fire-oil (145 Pt)
  • 1 reggimento di mummie (170 Pt)
  • 1 reggimento di troll zombi (115 Pt)
  • 1 Re revenant su wyrm volante con Quick silver rapier (245 Pt)
  • 1 Lich con cura e Amulet of Fire-heart (175 Pt)
  • 1 necromante con cura (100 Pt)
La missione prevede di avere il 10% del punteggio dell'armata in più rispetto l'avversario entro 12” dalla linea centrale.
Io schiero (da sinistra a destra) un reggimento di licantropi, il faraone, le mummie, la legione di zombi in mezzo alle due orde di revenant. Alle loro spalle ci sono i due necromanti con in mezzo il porta-stendardo ed in fondo l'ultimo reggimento di licantropi pronti a coprire le spalle contro i troppi volanti.
Mario invece divide la sua armata in due blocchi, a sinistra l'orda di revenant viene scortata dai troll e dalla mummie con alle loro spalle il Lich ed il suo necromante. A destra invece il re revenant guida le due cavallerie con il suo fianco coperto dai wraith.

Vinco lo spareggio ma preferisco far partire Mario perché non ha armi o incantesimi da lancio offensivi.
Primo turno Mario: non c'è molto da fare, avanza con tutto!
Mio primo turno: ovviamente anch'io avanzo con tutto lasciando i licantropi a destra sempre a copertura massima delle mie truppe.
Secondo turno di Mario: avanza ancora e grazie all'onda oscura del Lich riesce ad ingaggiarmi e a stordire il mio faraone.
Mio secondo turno: le mie mummie ed i miei licantropi a sinistra si vendicano dei troll smontandoli mentre i licantropi a destra ingaggiano la cavalleria per cercare di rallentarli e proteggere il fianco dei miei revenant.
Terzo turno di Mario: infatti i miei licantropi contro le sue cavallerie combinate non resistono... invece i miei revenant a sinistra resistono alla carica combinata dei suoi revenant e delle sue mummie, che mi offrono così il loro fianco.
Mio terzo turno: turno abbastanza neutro, praticamente c'è un'unica grande mischia ma nessuno cede il passo.
Quarto turno di Mario: Mario bissa il mio turno con entrambe le mie orde che resistono agli attacchi nemici.
Mio quarto turno: ovvero il turno della rotta, le mie truppe sebbene indebolite riescono a distruggere i wraith, le mummie e i revenant nemici!
Quinto turno di Mario: le sue cavallerie combinate distruggono la mia prima orda mentre il re revenant carica i miei zombi.
Mio quinto turno: purtroppo il Lich resiste alla carica dei miei revenant, ma non il necromante che cade sotto i miei licantropi supportati dalle mummie.
Sesto turno di Mario: praticamente con tutto mi ingaggia i miei zombi che tengono il colpo.
Mio sesto turno: i revenant indietreggiano per cercare di fare qualcosa nel possibile settimo turno mentre le mie forze attaccano la cavalleria in alto e gli zombi ingaggiano il re revenant ma tutti resistono. Tiriamo e si giocherà il settimo turno.
Ultimo turno di Mario: il re revenant supportato dalla cavalleria in basso riesce a distruggere gli zombi ma l'altra cavalleria non riesce a far desistere i miei licantropi.
Mio ultimo turno: la coppia licantropi e mummie riescono a distruggere la cavalleria revenant e non so perché ho fatto caricare dal mio faraone l'altra cavalleria che era intonsa invece di dare il colpo di grazia al re revenant... Comunque sia vinco 775 a 590, 185 punti di scarto sono più che sufficienti per incoronarmi vincitore!
Il Galles non morto potrebbe innalzarsi a principato... Il mio faraone ci sta facendo un pensierino.