sabato 11 giugno 2016

I segreti di AK-79

Introduzione 
Sebbene la megacorporazione Imperiale sia stata la prima ad esplorare nel sistema solare, macchiandosi tra l’altro del peccato di risvegliare l’Oscura Simmetria, non ha un pianeta che può definire sua proprietà stabilendo invece la sua patria nella fascia degli asteroidi. La natura frammentaria della corporazione divisa in clan ben si adatta a dividersi tra i molti asteroidi. 
La tecnologia Imperiale è sempre stata all'avanguardia nella stabilizzazione delle forze gravitazionali e nella terra formazione, rendendo quasi ogni pezzo di roccia che fosse abbastanza grande per ospitare un insediamento umano una vera oasi nel vuoto siderale. 
Le lotte intestine tra i clan o semplicemente l’esaurimento delle risorse di un asteroide ha fatto si il sassolino siderale meglio nome come AK-79 ruoti nella fascia degli asteroidi abbandonato dalle forze imperiali ormai da svariati decenni. Un tempo vi era un insediamento del Clan Hunter che utilizzava l’asteroide a fini minerari e come base di rifornimento per le navi in transito, l’esaurimento delle miniere hanno portato ad un cambio di rotte navali e ormai tutta l’attività umana sull'asteroide è in rovina sotto il manto verde della vegetazione incolta. 
Dallo spazio ora AK-79 sembra un asteroide come tutti gli altri, solo qua e la è punteggiato dagli accessi o dalle uscite di sicurezza per il suo cuore verde. Tutte le strutture energetiche e di regolazione del micro-ambiente sono ancora perfettamente operanti. 
Qualche mese fa però una studentessa dell’università imperiale di Victoria studiò gli incartamenti dell’insediamento come parte della sua formazione, la giovane donna riportò al suo insegnante alcuni indizi che potevano suggerire una realtà differente. 
AK-79 fu sempre di proprietà del clan Hunter, ma fu già abbandonato una volta e dopo decenni venne ripreso dal clan. Negli incartamenti non ci sono riportate motivazioni ufficiali sia nel caso del primo che nell'ultimo abbandono, ma la studentessa ha trovato una carta bollata dall'inquisizione che ha eseguito un’ispezione dopo il primo allontanamento, anche qui nessuna motivazione, nessun esito o commento. Il dubbio che AK-79 nascondesse qualcosa di più è nato e come un fuoco di paglia ha illuminato in un attimo il sistema solare per poi sparire nell'oscurità siderale, qualche giorno dopo che la studentessa abbia riferito le sue scoperte al giornale studentesco nessuno già pensava ancora alle strane coincidenze. E la giovane donna sparì senza lasciare nessuna traccia, o forse è stata fatta sparire? 
[IMG]http://i736.photobucket.com/albums/xx4/Giovanni_Sebastiano_Pecora/AK%2079_zps0li5ptao.jpg[/IMG] 

Regolamento 
La mini-campagna di Warzone si svolgerà in tre partite a punteggio in crescendo: 500, 750 e 1000 punti. 
L'unica limitazione nella costruzione del proprio esercito è il tetto di un quarto del punteggio totale spendibile per il Warlord (quindi 125, 187 e 250 punti). 
Essendo una campagna narrativa ogni giocatore è fortemente invitato a donare al proprio esercito una storia, nomi e quanto possa dare maggior spessore e vita ai propri modelli. Sono altresì fortemente invitati a proxare o creare nuovi corpi speciali. 
Potete usare sempre lo stesso Warlord, cambiarlo o anche solo modificarlo, stesso discorso per il resto dell'armata, le uniche limitazioni sono quelle che vi date da soli. 
Useremo sempre l'OOC standard: 
[IMG]http://3.bp.blogspot.com/-jW-xDcHz4WE/Uq8KGHaCMMI/AAAAAAAAPMQ/9nYL13KT_UY/s1600/Standard+OOC.JPG[/IMG] 

Le date in cui si giocherà saranno i primi week end di luglio, settembre e novembre. Due settimane prima della data pubblicherò lo scenario narrativo e raccoglierò le preferenze per vedere quanti tavoli ci saranno di domenica e quanti di sabato, essendo in dispari molto probabilmente ci sarà sempre un tavolo a tre giocatori. 
La prima data l'abbinamento sarà casuale mentre dalla seconda si cercherà di abbinare, nel limite della disponibilità, i vincitori tra loro. Comunque si cercherà di non far scontrare due volte gli stessi giocatori. 
Ogni giornata avrà una missione principale narrativa, che varrà i classici 10 punti o 5 se si completa in modo parziale. Ogni giocatore poi tirerà tra le missioni corporative.