sabato 1 agosto 2015

Prima partita a Galley & Galleons

Provato con Pierpaolo Galley & Galleons, un gioco navale della Ganesha per giocare dai primordi della navigazione fino al 18° secolo con spazio anche per i mostri e affini.
Abbiamo deciso di provare la caccia al tesoro con tre navi identiche (un galeone reale e due galeoni da corsa), ovvero sul campo ci sono quattro isole, ognuno può esplorare le isole e può recuperare un tesoro. Dal primo tesoro recuperato si hanno sei turni per trovarne altri! 5 punti per ogni tesoro, 1 per ogni nave nemica distrutta e 2 per ogni nave catturata.
Vinci l'iniziativa Pier con i suoi francesi, io schiero nell'angolo in basso la Wasa (galeone reale) coperta dalla mia Bellona e dalla Chapman.
Francesi: primi passi è poca roba, si avanza!
Svedesi: cercando di non auto-affondarsi la flotta cerco di raggiungere la prima isola.
Francesi: i francesi sbarcano sulla prima isola e trovano un tesoro!
Svedesi -7 turni: mi avvicino anch'io a un isola ma nulla, solo roccia e sabbia e insetti!
Francesi -6 turni: i francesi lasciano la prima isola con il loro bottino.
Svedesi -6 turni: inizio a disimpegnarmi lanciando la Chapman allo scontro con i francesi (un danno ad un galeone francese per questo turno) ma la sorte avversa mi lascia con un doppio 1 per attivare la Bellona... Lei se ne va anche dall'isola, ma la Wasa non può fare altro che scontrarsi con l'isola! Per fortuna nulla di serio.
Francesi -5 turni: le acque basse iniziano a mietere le loro vittime (leggi: ci siamo accorti di questa regolina che ci era scappata...). Gli occhi del serpente girano anche per i francesi ma nessun incagliamento per loro.
Svedesi -5 turni: La Wasa si disincaglia raspando allegramente il fondo mentre la Chapman col vento contrario rimane ferma a sparare ai mangia rane! La Bellona veleggia verso la seconda isola in cerca di facile bottino.
Francesi -4 turni: tra le cannonate svedesi ed i bassi fondali il galeone reale francese e anche quello senza bottino stanno imbarcando molta acqua!
Svedesi – 4 turni: anche la Wasa fa la sua conoscenza dei coralli ma almeno riesce ad allontanarsi dall'incubo dei fondali bassi! La Bellona recupera un tesoro mentre la Chapman continua a ricaricare e sparare i suoi cannoni.
Francesi -3 turni: mentre i galeoni danneggiati cercano la salvezza nelle acque profonde, quello con il tesoro prende il largo grattando comunque il fondo.
Svedesi – 3 turni: la Chapman riesce ad allontanarsi dall'isola, raschiando non poco il fondo, ma almeno riesce ad affondare il galeone reale francese!
Francesi -2 turni: il galeone danneggiato cerca di allontanarsi ma il fondale miete la sua vendetta sul vascello francese che affonda malamente proprio di fronte alla Wasa.
Svedesi -2 turni: mentre la Wasa e la Chapman cercano di ripararsi alla bene e meglio, la Bellona cerca di concludere con l'ultima nave francese ma senza successo.
Ultimo turno francese: i francesi cercano l'abbordaggio... l'impeto affonda la Bellona prima che si possano lanciare i rampini.
Ultimo turno svedese: la Wasa avanza e apre fuoco sui francesi affondandoli! Vinco quindi per 3 a 1.
In questo punto del mare, cinque secoli dopo Clive Cussler si immergerà per recuperare i tesori di un bizzarro scontro tra i francesi e gli svedesi!
Battute a parte, il motore classico dei giochi Ganesha qua ha due modifiche basilari che rendono questo regolamento molto interessante:
1 – movimento automatico! Non costa attivazioni per cui anche se passi il turno comunque la flotta si muove. Questo ti permette di non perdere indietro una o più navi solo perché hai azzardato troppo oppure per una mano particolarmente sfortunata.
2 – ti servono almeno quattro ferite per affondare/conquistare una nave, e col 6 secco fai comunque un colpo critico anche se non hai ferito la nave nemica. Questo permette anche alle navi piccole di avere qualche peso sulle battaglie, anche perché non esistono gli ordini coordinati per cui contro i modelli che magari hanno combattimento 8, una nave con combattimento 1 non avrebbe nessuna speranza!
Riassumendo: ottimo regolamento per giocare qualsiasi nave, reale o fantastica che sia, semplice e veloce anche per più giocatori insieme.