giovedì 16 ottobre 2014

L'oscura legione ha leore contate!

Tra l’alimentatore del portatile che mi ha salutato per sempre e gli impegni sono in straritardo nello scrivere questo report! Ed ovviamente non posso nemmeno editare le fotografie… tra l’altro anche la mia macchina fotografica sta peggiorando la qualità delle foto, mi sa che sarà il mio prossimo acquisto.
Comunque sia, partita a 750 punti a Warzone contro l’oscura legione di Mario, giocando la fratellanza non posso chiedere nemico migliore!
Abbiamo entrambi giocato con un warlord personalizzato, io ho schierato (749 pt):
  • Warlord inquisitore da tiro (+2RS,+1A) armato di AC-40 (+1ROF) ed un U-boost shot, incantesimo persistence of time [135 pt]
  • 10 truppe della fratellanza, incantesimo persistence of time [135 pt]
  • 3 guerrieri sacri, incantesimo emerald bastion [99 pt]
  • 5 mortificators, incantesimo emerald bastion [115 pt]
  • 2 Judicators, incantesimo persistence of time [265 pt]

Di contro Mario ha schierato (754 pt):
  • Warlord nefarita di Algeroth psionico (+2WP, -1 LD, ranger) con solo la sua arma da corpo a corpo e talisman of protection, chemical resurection, dark blasfemi, rampage of shadow [210 pt]
  • 5 necromutanti, 1 heavy plaguer [115 pt]
  • 6 legionari guidati da un necromutante, 1 heavy plaguer [85 pt]
  • 6 legionari guidati da un necromutante, 1 heavy plaguer [85 pt]
  • 2 pretorian stalker (ognuno con il lanciafiamme aggiuntivo) [180 pt]
  • 1 razide con Nagzaroth [79 pt]
Abbiamo tirato a caso per le missioni ed è uscita solo la missione primaria dove l’attaccante sta fuggendo e deve raggiungere il centro del tavolo per l’estrazione dal campo di battaglia, peccato che il difensore è li pronto ad attenderlo! Vince l’attaccante se riesce a portare al centro almeno un quarto dei suoi punti.
Per il tavolo abbiamo ricreato una zona in rovina con un quarto occupato dal cimitero. Tutte le coperture sono pesanti tranne le lapidi e le staccionate che sono leggere, terreno difficile solo i crateri.
Io ovviamente schiero tutto al centro, che ci stanno non proprio così comodi…
Mario invece si ritrova con i legionari alla mia sinistra, nefarita e necromutanti alla mia destra mentre sul fondo i “mostri”. La rapide è schierata nella rovina nell’angolo in alto a destra mentre gli stalker nel cimitero.
Primo turno: con i mortificators in “vuoto” e l’inquisitore a guardia del punto di uscita, il resto comincia la caccia alle forze oscure uccidendo qualche necromutante ed un legionario. Un fante della fratellanza ed un guerriero sacro raggiungono la luce in nome del Cardinale.
Secondo turno: spazzati via i necromutanti i Judicators si concentrano sul razide mentre altri fedeli della luce passano a miglior vita combattendo le forze non morte della legione.
Terzo turno: con l’intervento dei mortificators che lasciano il vuoto riesco ad uccidere uno stalker mentre i fanti riescono quasi a cancellare una squadra di legionari (ne manca uno).
Ultimo turno: con l’uccisione del nefarita i Judicators concentrano il loro fuoco sulla razide distruggendola. I mortificator finiscono l’ultimo stalker e cominciano a correre verso i legionari ma arrivano tardi, i fanti finisco il loro lavoro distruggendo fino all’ultimo non morto.
La luce della fratellanza ha debellato completamente l’oscura simmetria! Sia benedetto il Cardinale!