lunedì 23 luglio 2012

Il re spettro

Ecco a voi il frutto delle mie fatiche domenicali alla gara di pittura associativa:
 
L'armatura l'ho dipinta di rosso per non farlo un unico blocco di acciaio, essendo molto liscia e molto coperta non permetteva di creare ghirigori a mano libera. Per la cotta sono andato di bronzo per non staccare troppo con l'armatura, invece per le vesti ho usato il blu scuro che col giallo dello scudo ho ripreso i colori della mia armata.
Per il mantello ho ripreso invece la bandiera gallese, ma francamente non me la sono sentita di fare la metà superiore bianca...  

Adesso non ho più scuse per non concentrarmi sul Draigo che mi osserva dal piano di lavoro...