lunedì 5 marzo 2012

Ritagli del 04/03/612

Ritaglio de “L'Eco delle Ombre” del 04/03/612 AR

Ricerca nelle catacombe

Lo stregone Shizran Deadraiser ha guidato una spedizione verso l'ingresso delle catacombe al fine di verificare delle voci, ahimè infondate, circa la loro agibilità. Se queste voci si fossero rivelate esatte la spedizione avrebbe avuto accesso a chissà quasi camere funerarie colme di segreti dimentica.
L'amara verità è che le tombe sono solo lapidi scolpite nella roccia e non c'è nessun passaggio dietro di esse. A consolare lo stregone della stirpe dei Nyss ci ha pensato la felice cattura di un ierofante di Menoth! La sua lenta morta sotto le strazianti torture dei contorti figli di Everblight si può considerare una lauta ricompensa.

Ritaglio de “Il gazzettino del cigno” del 04/03/612 AR

Caccia ai blasfemi figli dei draghi

Il santo Fuuma ha respinto un tentativo di sacrilegio di antiche tombe da parte dei blasfemi servi della volontà del drago Everblight. Benché tombe di elfi e non di umani, questo fatto non è bastato perché il sant'uomo si trattenesse nel fermare chissà quale orrido rituale!
Alla guida dei suoi seguaci il santo Fuuma ha ucciso molte bestie ed elfi corrotti dal drago, riportando anche con se tre teste di un'idra che egli ha ucciso con le sue stesse mani e con la sua incrollabile fede. Molto probabilmente anche lo stregone alla guida degli elfi è ormai cenere come i suoi confratelli, ma non ci meraviglierebbe scoprire che in realtà si è finto morto per fuggire dal campo di battaglia, magari sacrificando alcuni dei suoi uomini per meglio scappare alla giusta punizione.

Attacco “Scoprire l’ingresso delle catacombe” Shizran Deadraiser VS Fuuma attacco fallito.