venerdì 4 novembre 2011

Bran il Benedetto

Post scritto il 10 maggio 2011:
__________________________________


Finalmente ho dipinto Mhorgoth il senza volto, ovvero il mio Bran il Benedetto!
Come dev’essere per questo genere di modelli bisogna dipingere solo in preda alla sacra ispirazione, e quindi in realtà il tempo di pittura è sempre minore di quando dipingo normalmente. E ad essere sinceri questo pezzo l’ho cominciato insieme al re lich, che ho accantonato in suo favore…

L’ho dipinto molto più luminoso di come proposto dalla Mantic, con una veste blu che stacca tantissimo dalle fiamme. All’inizio pensavo di fare la classica pelle chiarissima da elfo e/o mago malaticcio, poi ho optato per questo colorito luminoso (c’è scritto solare) per dare l’idea di un insolito necromante sano e nel pieno delle sue forze! D’altro canto si ritrova anche dei pettorali insolitamente marcati per un incantatori (che il mio flash ha appiattito completamente…).

Come idea malsana ho dipinto dei teschi sul mantello prendendo l’idea da un bastone dello sciamano degli uomini bestia formato da anime dannate. L’idea è proprio che le anime dei dannati gli coprano le spalle, letteralmente.

Sono veramente soddisfatto di questo modello! Posso affermare che questo è il mio livello massimo che fin’ora posso raggiungere!! Ma sarà veramente grama che possa fare qualcosa di meglio di così…
Insomma posso definirlo un mio capolavoro.