lunedì 31 ottobre 2011

Liber Necris



Il Liber Necris, scritto dal conte Mannfred von Carstein, lord di Sylvania, parla di tutto ciò che comporta la necromanzia dalla sua nascita fino ad oggi del mondo di Warhammer.
Questo è vero fino all'edizione odierna dove per l'ennesima volta hanno scombussolato tutto quanto per far quadrare qualcosa che non poteva quadrare...

Ho trovato questo libro veramente interessante!
Dalle origini dell'arte oscura alle sue motivazioni, dalla divisione dell'anima secondo l'antica tradizione simil egizia (cambiano un paio di nomi, o forse no?) al genere di magia utilizzata e del perché viene usata quella fonte e non un altra.
Gli autori partono dal punto di vista del vampiro che comanda la fazione più conosciuta delle casate vampiriche, che ricerca le origini della non morte e ripercorre le tappe fondamentali degli attori della storia umana. Di come mai solo gli umani siano attratti dalla non morte.
Descrive poi tutti vari tipi di non morti e li cataloga attraverso i diversi strati dell'anima.
Passando alle odierne casate vampiriche, ne analizza gli intenti e i risultati fin'ora raggiunti.


Insomma una bella lettura molto interessante e piena di spunti!
Peccato aver rovinato un così bel lavoro...